RICORRENZE

CAI Consiglia

Lo Scarpone

Spedizione invernale a Gressoney (Valle d'Aosta)


Domenica 3 Marzo 2013

Clicca qui per le foto della gita.

Questa domenica la nostra voglia di neve ci ha portati in Val d'Aosta e più precisamente nell'alta valle del Lys, nella località di Gressoney st Jean.
La fama della località si evince da subito dalla quantità di sciatori "della domenica" che incontriamo sulla strada e questo rende subito difficile trovare parcheggio per il pullman. Ma il nostro fido Guido non si scoraggia e riesce a scovare un buon posticino poco distante dalle piste...e da un bel bar che ci tornerà utile a fine giornata!
Eccoci finalmente arrivati, per

cui...ognuno ai propri posti di "combattimento": un primo gruppo, armato di ciaspole, si avventura alla ricerca della neve soffice, un altro gruppo, armato invece di sci e bastoncini, si avventura alla ricerca della neve battuta delle piste da fondo.
Il gruppo da combattimento della categoria "ciaspolatori" deve oggi fare i conti con un imprevisto dell'ultimo momento: la meta prefissata non è raggiungibile a causa dell'impraticabilità del percorso, ma i nostri "ciaspolieri assaltatori" non si perdono d'animo e perlustrano palmo a palmo le boscose pendici occidentali che si affacciano sul paese; da qui possono ammirare il bel panorama verso il Lyskamm e gli spettacolari ghiacciaia mimetizzati in mezzo alla neve e nel frattempo godersi il caldo sole ormai primaverile; pazienza se per oggi le nostre truppe ciaspolanti non hanno trovato troppo pane per i loro denti...saremo più fortunati la prossima volta!
Il gruppo da combattimento della categoria fondisti si avventura invece, sci in mano, alla ricerca delle piste che si vedono in lontananza oltre il torrente;dopo avere attraversato "impavidamente" parcheggi e cortili "nemici" eccoli finalmente raggiungere l'ambita meta dove, scalpitanti e impazienti, inforcano gli sci e ...via pedalare!
Le piste da fondo si snodano senza grosse difficoltà, percorrendo il fondovalle in un ambiente piacevole che alterna tratti boscosi a tratti aperti in ampi spazi; le piste sono tutte collegate tra di loro e spesso si passa accanto a numerose frazioni con caratteristiche case in legno alcune in stile walser.
All'ora prestabilita terminano le "grandi manovre" sulla neve organizzate oggi dalle truppe segusine; come accennato prima, torna comodo lo "spaccio"...pardon, il bar, nei pressi del pullman, che accoglie alcuni di noi dopo le fatiche di giornata!
Ammaina bandiera e tutti sul bus per il meritato ritorno nei nostri alloggi; stasera ci attende un bel riposo, ognuno nella propria branda!

M.M.

Privacy Policy