RICORRENZE

Login

CAI Consiglia

Lo Scarpone

Giro del MONVISO a piedi


 da Venerdì 14 a Domenica 16 Luglio 2017

   ESCURSIONISMO  

Il Giro del Monviso è il più antico itinerario italiano di più giorni intorno a una cima; fu effettuato per la

prima volta nel luglio del 1839.
Non presenta difficoltà tecniche (gli unici problemi potrebbero derivare dalla presenza di lingue di neve dura su alcuni versanti, nel qual caso bisogna porre la giusta attenzione) ma, per lunghezza e dislivelli, è adatto a buoni camminatori.
Vari sono gli ambienti attraverso i quali si snoda assicurando vedute sempre diverse del Monviso e panorami che appartengono a ben tre valli (Po, Varaita e Guil).
Una particolarità è il Buco del Viso: una galleria scavata sotto il Colle delle Traversette sul finire del Quattrocento e da molti considerata come il primo esempio di traforo alpino della storia.
Il percorso si snoderà in tre giorni :
1° da Pian del Re (m 2020) al Refuge du Mont-Viso (m 2460) attraverso il Colle delle Traversette (m 2950) o il Buco del Viso
2° dal Refuge du Mont-Viso al Rifugio Quintino Sella (m 2640) attraverso e il Colle di Vallanta (m 2811), il Rifugio Vallanta (2430), Grange Gheit (m 1912), il Passo San Chiaffredo (m 2764) e il Passo Gallarino (2730)
3° salita al Viso Mozzo (3020) e ritorno al Pian del RE

Difficoltà : Escursionistico
Dislivello totale : 2500 m circa

PRENOTAZIONI ENTRO IL 15 GIUGNO telefonando al referente :
Antonio Pezzella 329 1817907 oppure al 338 6525426
oppure inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Privacy Policy